news

Nuova Technomig 210 Dual Synergic:

multiprocesso e con tante nuove funzioni

30 gennaio 2020

La nuova Technomig 210 Dual Synergic diventa multiprocesso e si arricchisce di numerose nuove funzionalità per renderla ancora più performante e versatile.


NUOVO LOOK E NUOVE FUNZIONI

display_T210_1Un nuovo look, in linea con la nuova estetica "EDITION 2020", che implementa il nuovo logo e una grafica del frontale più moderna e aggressiva. Nuove funzionalità per migliorare l’esperienza di saldatura: Multiprocesso, Dispositivo VRD, nuove curve sinergiche, conversione scala imperiale.




 MULTIPROCESSO

Ancora più versatile

Maxima230_2


Technomig 210 Dual Synergic oltre a garantire eccellenti risultati nella saldatura a filo, è predisposta per operare in MMA e in TIG, con gli accessori di saldatura optional, mantenendo un’altissima qualità dei risultati.


 REGOLAZIONE ONE TOUCH CON NUOVE CURVE SINERGICHE

onetouch_LCD

Semplice da utilizzare grazie alla regolazione ONE TOUCH: è sufficiente regolare lo spessore del materiale per iniziare a saldare.Le nuove curve di saldatura sinergiche implementate aumentano le possibilità di operare su diversi materiali e con diversi fili. Il controllo intelligente ed automatico dell’arco, istante per istante, mantiene performance in saldatura elevate in tutte le condizioni di lavoro, con materiali e/o gas diversi. È inoltre possibile intervenire manualmente sulla lunghezza dell’arco: tale regolazione permetterà di modificare la forma del cordone di saldatura in base allo stile del saldatore. Il display grafico ONE TOUCH LCD consente una migliore lettura di tutti i parametri di saldatura.


 DISPOSITIVO VRD

Ancora più sicura

logo_VRDGrazie al dispositivo VRD (Voltage Reduction Device) salda in sicurezza anche negli ambienti umidi o in presenza di acqua. Il dispositivo VRD riduce la tensione in uscita ad un livello di sicurezza quando la saldatrice è accesa ma non in condizioni di saldatura garantendo l’incolumità dell’operatore che può venire a contatto con l’elettrodo senza rischi finché non riprende la saldatura (miniere, cantieri navali, ecc.).