Manutenzione delle batterie

Come allungare la vita di una batteria ripristinandone le funzionalità

Nell'ambito di una corretta manutenzione delle batterie è importante conoscere le situazioni che possono lederne le performances: una tra queste è la solfatazione che può creare la degenerazione delle prestazioni di una batteria fino a renderla non più utilizzabile.

Le cause che portano alla solfatazione di una batteria sono molteplici ma significativa è la situazione in cui la batteria rimane per lunghi periodi senza essere utilizzata, quindi soggetta al processo di autoscarica. Inoltre, la presenza sempre crescente di dispositivi presenti negli autoveicoli attuali che continuano a consumare energia anche a motore spento, esempio i sistemi di allarme, possono portare ad una progressiva scarica della batteria quindi creare i presupposti per la solfatazione.

Nasce, di conseguenza, il concetto di desolfatazione, un processo che permette di ripristinare le funzionalità della batteria allungandone la vita utile ed eliminando la necessità della sostituzione anzitempo.


SOLFATAZIONE

Durante il processo di scarica, le piastre (elettrodi) in piombo si combinano con la soluzione elettrolitica acida creando cristalli di solfato di piombo. Questi cristalli vanno a depositarsi sulla superficie delle piastre stesse non consentendo lo svolgersi del processo elettrochimico in maniera corretta, causando quindi la degenerazione delle prestazioni della batteria. Tale situazione viene indicata con il termine di “solfatazione”.

Il processo di ricarica di una batteria dovrebbe portare al riassorbimento di questi cristalli nella soluzione elettrolitica, con il conseguente ripristino delle condizioni normali, ma l'eccessivo accumulo rende difficoltoso il dissolversi di tali cristalli a scapito della corretta funzionalità della batteria.

1

 

 

 

 

Le batterie inutilizzate per lunghi periodi si scaricano

 

 

2

 

 

I cristalli si depositano attorno alle piastre compromettendone il funzionamento.

 

 

 

 


 

DESOLFATAZIONE - RECOVERY

Con il termine di “desolfatazione” si attiva un processo forzato che va a restituire l'iniziale densità della soluzione elettrolita attraverso l'applicazione di particolari impulsi di corrente che disaggregano tali cristalli (rottura dei legami molecolari tra ione piombo e ione solfato acido) consentendo alla batteria di ripristinarne le condizioni.

3

 

 

 

Un caricabatteria Telwin con funzione RECOVERY per la desolfatazione risolve il problema ... 

 

 

4

 

 

 

... ripristinando le normali condizioni di funzionamento.

 

 

5

 

 

 

A ricarica ultimata, la batteria é di nuovo nel pieno della propria efficienza.

 

 

 

 


Per la corretta manutenzione delle batterie dei tuoi veicoli, scopri i prodotti Telwin con la funzione RECOVERY più adatti alle tue esigenze:

T-charge 12

T-charge 12 Evo

Pulse 30

Pulse 50

Doctor 50

Doctor 130

Doctor Start 330

Doctor Start 630